16 Giugno 2024
domenica, 16 Giugno 2024
spot_img

Accadde al Pigneto il 12 giugno

Giorno per giorno, tutti gli avvenimenti della storia legati al Pigneto

Il 12 giugno 1903 il sindaco di Roma Prospero Colonna, durante la seduta del consiglio comunale, sottolinea la necessarietà della costruzione di alloggi economici per venire incontro alle fasce di popolazione meno agiate. Di qui la nascita dell’Istituto Case Popolari e della Società Cooperativa Ferrovieri che, al Pigneto, porterà dal 1921 al 1924 alla costruzione dei villini che oggi compongono la sua meravigliosa città-giardino. I 250 alloggi, corrispondenti a 125 villini, saranno costruiti tra le attuali piazza Tolomeo e piazza Copernico, nell’area tra la pinetina di villa Serventi, via del Pigneto, via Casilina e il “prato di Tavoletti”, chiamato così dal nome della famiglia proprietaria. Molti villini scompariranno durante i bombardamenti del 19 Luglio 1943 e del 13 Agosto 1943, per poi essere rimpiazzati negli anni ’50, ’60 e ’70 da alcune palazzine popolari.

POTREBBERO INTERESSARTI

facebook

instagram

IN EVIDENZA SU PIGNETO TV