16 Giugno 2024
domenica, 16 Giugno 2024
spot_img

Accadde al Pigneto il 15 giugno

Giorno per giorno, tutti gli avvenimenti della storia legati al Pigneto

Il 15 giugno 1920 nasce Alberto Sordi, uno dei più grandi esponenti della commedia all’italiana e della romanità cinematografica. Il Pigneto farà da scenario a tre dei numerosi film che interpreterà nella sua lunga carriera: in “Un borghese piccolo piccolo” (1977) vestirà i panni di un impiegato che vive in un palazzo che affaccia sulla tangenziale in piazzale Prenestino; in “Una vita difficile” (1961) interpreterà il ruolo di un partigiano innamorato di una ragazza che gli salva la vita (nel video, il trailer del film); in “Nestore, l’ultima corsa” (1994), sarà un anziano vetturino alle prese col cavallo Nestore, che viaggia in tangenziale fino a raggiungere via del Pigneto.

Il 15 giugno 2000 il Pigneto è ancora protagonista sulle pagine de La Repubblica con un articolo che testimonia molto bene la sua trasformazione in quartiere trendy. “Nonostante l’aspetto popolare e un coprifuoco notturno durato molti anni a causa di piccola criminalità sparita con l’apertura di nuovi locali, da qualche stagione il palcoscenico on the road di via del Pigneto (e dintorni) chiama sempre più spettatori, anzi protagonisti giovani, ma non solo, che in alternativa a San Lorenzo, Testaccio o la più mondana Campo dei Fiori scelgono il Pigneto per un gelato, un bucatino all’amatriciana, una danza del ventre, una jam session musicale improvvisata”. Gli anni del coprifuoco, nel 2000, sono già un ricordo lontano.

POTREBBERO INTERESSARTI

facebook

instagram

IN EVIDENZA SU PIGNETO TV