25 Aprile 2024
giovedì, 25 Aprile 2024
spot_img

Accadde al Pigneto il 3 aprile

Giorno per giorno, tutti gli avvenimenti della storia legati al Pigneto

Il 3 aprile 1949 l’Unità dà grande risalto all’occupazione della Cisa-Viscosa, complesso industriale all’altezza di largo Preneste, esaltandone il gesto con il titolo “La tenace resistenza delle operaie”. “Circa seicento donne” – si legge nell’articolo – “sono a fianco degli altri lavoratori e partecipano alla lotta con disciplina, fermezza ed elevato spirito di sacrificio. Particolarmente commovente il caso di alcune giovani mamme che, pur di non uscire dallo stabilimento, si fanno portare i loro piccoli e li allattano presso i cancelli della fabbrica, strettamente sorvegliate dai guardiani della direzione e dalle forze di polizia“.

La Cisa-Viscosa era stata occupata per motivi legati a rivendicazioni salariali. Per la fabbrica sarà l’inizio del declino: il numero dei suoi operai scenderà vistosamente, dal 1949 al 1953, da 1660 ad appena 120 unità. Nel 1954 l’opificio chiuderà definitivamente, lasciando lo stabilimento in stato di abbandono.

Se hai da suggerirci altri ricordi legati al Pigneto, clicca qui.
Grazie, di cuore.

POTREBBERO INTERESSARTI

facebook

instagram

IN EVIDENZA SU PIGNETO TV