25 Aprile 2024
giovedì, 25 Aprile 2024
spot_img

Tra le vie del Pigneto alla ricerca della sua immensa ‘dappertuttità’

Un tour itinerante con Massimo Canevacci e il suo "Pigneto Periferia Centrale"

Venerdì 13 maggio (h. 18) al Pigneto, con partenza da La Mia Libreria, l’antropologo Massimo Canevacci darà vita a una presentazione itinerante del suo libro “Pigneto Periferia Centrale” (Edizioni Bordeaux). Dialogherà con lui Roberta Yasmine Catalano. L’evento rientra all’interno della manifestazione Il Maggio dei Libri 2022 – Centro per il Libro e la Lettura.

«A VOLTE STARE NEL PIGNETO MI SPINGE A IMMAGINARE CHE POSSO – O POTREI – STARE OVUNQUE. PIGNETO È DAPPERTUTTITÀ».

Massimo Canevacci, etnografo e antropologo, già professore di Antropologia culturale presso la Facoltà di scienze della comunicazione presso l’Università Sapienza di Roma e, successivamente, docente presso l’Istituto di studi avanzati dell’Università di San Paolo in Brasile, è noto per i suoi preziosi contributi agli studi sulle culture native come i Bororo e gli Xavante del Brasile centrale, le metropoli contemporanee, le trasformazioni contemporanee della comunicazione e delle arti digitali. Tra i suoi ultimi lavori: “Minima Viralia. La solitudine non solitaria di un antropologo in quarantena” (Rogas 2020) e “Culture extreme. Mutazioni giovanili tra i corpi della metropoli” (DeriveApprodi 2021).

POTREBBERO INTERESSARTI

facebook

instagram

IN EVIDENZA SU PIGNETO TV