27 Febbraio 2024
martedì, 27 Febbraio 2024
spot_img

Tutta la potenza dell’elettronica con ‘Notti Tossiche’ e ‘Spazio calmo’

Al Fanfulla una lunga serata di studio sul fenomeno della musica elettronica

Giovedì 14 aprile (h. 19) al Pigneto, presso il Fanfulla 5/a, Enrico Petrilli presenta il libro Notti Tossiche. Socialità, droghe e musica elettronica per resistere attraverso il piacere, edito da Meltemi. Con l’autore interverrà Valerio Mattioli per discutere di corpi, musica, piacere come pratiche di resistenza e socialità, e del potenziale politico del clubbing. Saranno proiettate inoltre alcune immagini tratte dal volume edito e curato da Supersento Spazio Calmo. Musica, architettura, corpi, progetto fotografico che indaga il significato sociale e artistico della scena musicale elettronica e sperimentale contemporanea attraverso gli spazi che la ospitano.

Notti tossiche esplora il potenziale politico dell’andare in discoteca attraverso una grammatica diversa da quella dell’attivismo tradizionale, concependo il clubbing come una guerriglia micropolitica votata al presente, in cui corpi e piaceri sono il punto d’appoggio del contrattacco.

Spazio Calmo indaga il significato sociale e artistico della scena musicale elettronica e sperimentale contemporanea attraverso gli spazi che la ospitano. Il progetto fotografico, accompagnato da quattro testi critici, racconta alcune architetture sul territorio italiano la cui funzione e fruizione sono cambiate nel tempo proprio attraverso la trasformazione adoperata dall’intervento della musica.

POTREBBERO INTERESSARTI

facebook

instagram

IN EVIDENZA SU PIGNETO TV