16 Giugno 2024
domenica, 16 Giugno 2024
spot_img

‘Vascello fantasma’, Marietta Salvo presenta la sua raccolta di poesie

Presso la libreria Tuba la presentazione dell'opera letteraria di Marietta Salvo

Mercoledì 15 giugno (h. 19) al Pigneto, presso la libreria Tuba, Marietta Salvo presenta la sua raccolta di poesie “Vascello fantasma” (Giulio Perrone Editore). Dialoga con lei Viola Lo Moro.

La cifra poetica di “Vascello fantasma” si muove tra l’assenza degli affetti perduti e la visionarietà immaginifica dei luoghi. La città dello Stretto, la sua storia reale o narrata dalle voci familiari e dalle leggende dei cantori. I flussi, le invasioni, i saccheggi, gli attraversamenti violenti che ne hanno determinato le strade e le sponde. È come se l’autrice rivisitasse con i colori e gli odori e i versi propri questa commistione di eventi, mischiando i flussi vecchi e nuovi, i vecchi e nuovi imbarbarimenti, le invasioni reali e immaginifiche. I due mari, lo Stretto, le onde, i rumori isolani, l’invasività esterna ma anche quella interiore del dolore causato dalla perdita. La poesia segue ancora la musica della corporeità. Anche nella liricità più ricercata emerge, a contrasto, l’abisso estremo del dolore o del piacere che il corpo detta. La sperimentazione del verso e la promiscuità dei suoni porta sempre al corpo, carne e sangue, e al dolore, generato dall’assenza del corpo stesso. Le ossessioni si intrecciano ai sentieri percorsi e la Città di Sabbia, lingua stretta tra le colline e i due mari, è un territorio vacillante dove i sentimenti devono farsi strada tra fantasmi e relitti.

POTREBBERO INTERESSARTI

facebook

instagram

IN EVIDENZA SU PIGNETO TV